sabato 26 novembre 2011

TORTA SOFFICE ALLO YOGURT E LAMPONI



Metti un giorno grigio, di quelli in cui non hai voglia neanche di lavarti le cipster dagli occhi (non mi ricordo mai come si chiamano e allora finisco sempre per chiamarle “cipster” così faccio pure una pubblicità gratuita alle patatine...ma se una giornata è grigia…è grigia!).
Ecco, metti che :
* ti svegli nel grigiore più assoluto
* ti fai violenza per uscire dal letto abbandonando così il caldo porto sicuro del piumotto sintetico
* spostandoti dal divano alla cucina (che poi in realtà è nella stessa stanza, ma questo i tuoi lettori non lo devono sapere, loro devono credere che vivi in una casa fighissima, 5 camere da letto, 7 bagni, 3 cucine e il tutto altamente ecologico e ad impatto zero) picchi il ginocchio per l’ennesima volta nello spigolo del tavolino di vetro, il dolore è talmente forte che le cipster sbalzano dai tuoi occhi, ti tappi la bocca con la mano per non svegliare i vicini con un cantico di parolacce…


Metti tutte queste belle cose in ordine, oppure anche solo una di esse. Poi approdi alla zona frigo, lo apri e hai La Visione: la vaschettina di lamponi freschi comprata 2 giorni prima al supermercato perché erano in sconto! Lei ti guarda e ammicca … tu la guardi e rinasci!!!
Sai che la giornata ha preso una svolta positiva. Sai che nulla ti può fermare da quel momento in poi!
Con fare da Ispettore Gadget decidi di fare come nei film “ora guardiamo cosa ho in frigo e poi farò una ricettina che farà resuscitare Suor Germana” ma nel frattempo assalita dai dubbi hai controllato su Wikipedia e scoperto che Suor Germana è ancora tra noi, e un vivente non può resuscitare, oops che gaffe, allora cerchi di distrarre il pubblico sventolando il caraffone di yogurt di soia fatto il giorno prima e hai ben chiaro il tuo obbiettivo: cucinare una sofficissima torta allo yogurt ingolosita dai lamponi!

INGREDIENTI per una pirofila cm 20 x cm 29  :
* 230 di farina 0
* 70 gr di frumina
* 150 gr di zucchero di canna
* 1 bustina di lievito per dolci (o cremor tartaro)
* 1 punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio
* 1 pizzico di sale
* 250 gr di yogurt di soia al naturale
* 100 gr di olio di semi
* 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (se non l'avete va bene la vanillina)
* 1 vaschetta di lamponi

PREPARAZIONE:
Accendere il forno a 180°C
Setacciare tutti gli ingredienti secchi.
Mescolare tra di loro tutti gli ingredienti liquidi.
Aggiungerli ai secchi e mescolare bene per non creare grumi.
Versare l’impasto nella tortiera.
Sistemare i lamponio sulla superficie.
Infornare per 40 minuti fin quando la superficie sarà bella dorata, fare cmq la prova dello stecchino perchè sapere che ogni forno è diverso

N.D.A.: dato che era un esperimento sono andata cauta con la quantità di lamponi, temevo che bagnassero troppo l’impasto e quindi ho usato solo un terzo del cestino, beh me ne sono pentita, avrei dovuto usarli tutti, dal punti di vista della consistenza non danneggiano il dolce, anzi lo rendono ancora + goloso, attraente alla vista e il loro gradevole gusto acidulo contrasta piacevolmente con il dolce sapore vanigliato dell’impasto… Fiammetta Fadda esci da questo corpo!!!!!

Ho usato una pirofila rettangolare invece della solita tortiera rotonda per conferirle una forma simpatica che la facesse somigliare ad una focaccia.

Enjoy*it!

25 commenti:

  1. Capperi, quanto è soffice! *____*

    Ahahahha!Le cipster negli occhi mi fanno morire!!! :D

    RispondiElimina
  2. @Katy: a me invece fa morire il mio tavolino...ma dal dolore O_O!!!

    RispondiElimina
  3. certo che sembra una bella focaccia dolce sofficiona! meno male che sei tornata, mi mancavano questi post divertenti!

    RispondiElimina
  4. @Herby: per politiche editoriali (quanto fa fico detto così) il post con dedica slitterà di una settimana, abbi fiducia ;-)

    RispondiElimina
  5. aspetto impaziente il post con dedica, nel frattempo posso dirti che apprezzo molto anche quelli standard :)

    RispondiElimina
  6. Ma che bella e' questa torta!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma sai che anch'io proprio oggi ho fatto una torta davvero molto molto simile??!?
    Rettangolare, allo yogurt, con more e lamponi (dell'orto, congelati quest'estate).. sintonia tra bloggers? ;)
    La tua sembra davvero coccolosissima!

    RispondiElimina
  8. @Arianna: grazie ;-)
    @Francesca: eh si vede che tra "Francesche" ci si intende ;-))

    RispondiElimina
  9. Chiamalo esperimento! E' perfetta, sembra uno spot pubblicitario :-D! Altro che Cipster... :-P

    RispondiElimina
  10. @Notedicucina: vedo che le "cipster" hanno avuto successo :-))) domani mattina nel trovarmele sugli occhi vi penserò! ^_^

    RispondiElimina
  11. Uaooo!!! *è rimasta a bocca aperta per tutta la lettura del post, fino ad ora*
    Posti una ricetta di un dolce con i lamponi, due giorni prima del compleanno del mio ragazzo, che ama i lamponi?? Dall'emozione ho quasi dimenticato chi amavo di più tra te e lui! :P
    La foto è goduriosa quanto la ricetta, è proprio vero che questa torta risolleva il morale dalle giornate bigie :D

    RispondiElimina
  12. ho comprato il forno !!!! quasi quasi ci provo .... :-)

    RispondiElimina
  13. @Redsheen: come è andato il compleanno? Anche per settimana prossima ci saranno i lamponi ;-) questo sabato invece starò sul salato. Buona lamponite a tutti ^_^

    RispondiElimina
  14. Wow!!!! Questa me la segno proprio!!!!
    Per le feste avro' un dolce stratosferico!!!!!
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  15. Il compleanno è andato benissimo, la torta è stata letteralmente divorata :D
    Aspetto con ansia le prossime ricette!

    RispondiElimina
  16. Che bella! Dovremmo farla per il Gruppo di Lettura!

    RispondiElimina
  17. E' veramente deliziosa! Ora voglio riprendere l'autoproduzione di yogurt! E poi mi butto su questa torta!!!

    RispondiElimina
  18. Sarebbe troppo chiederne una fetta??? Caspita che meraviglia, questo è il genere di dolce che adoro di più!!!! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  19. @Marifra: grazie per il gentile commento, detto da te è ancora più apprezzato ;-)

    RispondiElimina
  20. Le tue ricette sono super, come questa soffice torta, e la tua simpatia è stellare...
    Mi fai sorridere anche nel grigiore delle mie giornate!
    Continuerò a passare volentieri quì da te!

    Mimì

    RispondiElimina
  21. @Mimì: tu sei portatrice di energia positiva ;-)

    RispondiElimina
  22. Credo che sia più tu la portatrice di energia, ma ti ringrazio :)

    RispondiElimina
  23. se metto la foto di quella che ho fatto io... non sembra neanche la stessa torta... ;) prima cosa, la mia non è così soffice (possibile che sia solo perchè ho messo metà farina bianca e metà integrale??) e poi non ho trovato i lamponi e ho messo le fragole....

    RispondiElimina