martedì 27 dicembre 2011

FROLLINI #1 ... e Bloglovin

Per chi non l’avesse ancora capito io e la tecnologia non siamo amiche per la pelle, non facciamo shopping assieme, non facciamo la maschera purificante assieme, non guardiamo i telefilm alla Tv mangiandoci i pop corn assieme … insomma… non andiamo tanto d’accordo!
Non so come io riesca a tenere questo blog senza mandare l’intero mondo di Google in crash, devo esser stata graziata!

Poi un giorno Herbivor Confessions mi fece notare che i blog si potevano seguire tramite Bloglovin. Io risposi che ci avrei dato un’occhiata di sabato. Lo feci? No, il sabato mi trovai in piedi davanti al pc con le braccia conserte e ciondolando nell’indecisione con uno schiocco della lingua sul palato decisi di non complicarmi la vita senza neanche guardare di cosa si trattava. La settimana successiva in un guizzo di ottimismo e propensione tecnologica ho provato a vedere di cosa si trattava. In 4 secondi ho capito come funzionava, in 20 mi ero fatta la lista dei blog sui quali volevo restare aggiornata e in 30 ho iniziato a ripetere "che figata che figata che figata" neanche fossi una quindicenne O_o’
Ho messo il link sulla dx del blog. Basta cliccare lì e poi cliccare su FOLLOW, se non siete già iscritti è possibile che vi chiedano di farlo con il Vs indirizzo e-mail.
Nella pagina che vi si apre in alto sulla dx trovate una barra dove potete scrivere i nomi dei blog che volete seguire per poi aggiungerli alla vostra lista.
E’ un modo pratico, veloce e senza fronzoli per tenersi aggiornati con i blog che si preferiscono (che siano blogspot, wordpress o altro, cosa che con la bacheca di blogspot non potevo fare)
Il mio consiglio è del tutto disinteressato ma volevo condividere con voi questa cosa ^_^

Bando alle ciance … parliamo di questi frollini. Perchè semplici? Perchè oltre da esser semplici da fare trasmettono al primo morso proprio una sensazione di "mi metto sul divano con la copertina a una bella tazza di thè fumante". Sanno di casa insomma.

INGREDIENTI:
* 200 gr di farina 00
* 50 gr di farina di mais fioretto, proprio quella che avete usato per fare la torta Amor Polenta ;-)
* 100 gr di zucchero di canna
* un pizzico di sale
* mezza bustina di lievio
* 50 gr di burro di soia
* 80 gr di latte
* aroma alla mandorla (perchè li volevo profumati)

PREPARAZIONE:
Impastata bene tutti gli ingredienti.
Il latte fate attenzione ad aggiungelo poco alla volta. Le farine sono tutte diverse possono assorbire di più o di meno, ma se lo aggiungere man mano non sbaglierete!
Lasciate riposare la vostra frolla in frigo per 30 minuti.
Stendetela su un piano di lavoro infatinato e stampellate le vostre preferite forme per biscotti.
Infornate su carta forno per 15 minuti a 180°.

E vi ritroverete un profumo da favola in casa!

Enjoy it

27 commenti:

  1. bravabravissima!!!io sono bloglovin dipendente, ormai, anche se a volte si perde qualche aggiornamento e gliene dico di tutti i colori..
    però ho appena aggiunto questo blog
    http://unocookbook.tumblr.com
    suggerito da Francesca dei paciocchi e mi ha aggiornato subito tutta la situazione. bravobravo bloglovin, brava Fra che hai accettato la sfida schioccando la lingua sul palato ;)
    Veniamo a questi biscotti.. io ho già deciso che li farò insieme alla torta, così per non farmi mancare nulla! bontà! :)

    RispondiElimina
  2. @Herby: "cucina vegana a base di alimenti autotrofi ed eterotrofi"...come lasciarselo scappare!?!? :D

    RispondiElimina
  3. ossantinumi, ho cominciato a sfogliarlo e sono arrivata alla prima ricetta sbavando moltissimo. davvero!

    RispondiElimina
  4. i biscotti devono essere proprio buoni!
    Invece bloglovin proprio non lo conoscevo....mmmh, anche il mio rapporto con la tecnologia è davvero pessimo, ma mi impegnerò! :-)

    RispondiElimina
  5. mi sono sempre chiesta cosa fosse quella donnina dal cappello buffo...grazie per la spiegazione, e complimenti per i frollini, mi sembra di sentirne il profumo!!

    RispondiElimina
  6. @Herby + Katy + Sara: grazie ragazzuole ero assente perchè impegnata ad inscatolare...emi sono accorta di aver inscatolato anche me stessa O_O orafaccio un altro round! Se non mi vedere ritornare chiamate "s.o.s.missing blogger" <3

    RispondiElimina
  7. sì, che buoni i biscotti che sanno di casa, semplici, delicati, sicuri.. proprio una bella ricettina da relax.. e quella roba del bloglovin non l'avevo capita fino ad ora (credevo fosse qualcosa che c'entrasse con il vino e i blog sul vino...), grazie, post utilissimo!

    RispondiElimina
  8. Rieccomi tornata dall'ennesino giro!
    @Mareva: grazie ^_^
    @Donatella: giammai...io e il vino siamo su 2 mondi diversi, mi da fastidio per sino l'odore, non lo uso neanche per cucinare ^_^ Mi consolo peròa sapere che non ero l'unica a non conoscere BlogLovin ;-)

    RispondiElimina
  9. nemmeno io conoscevo bloglovin, ma ora vado a curiosare ^^
    Belli questi frollini e complimenti, venuti perfettissimi... che invidia! dimmi come hai fatto a rigarli così!

    RispondiElimina
  10. @Elenasole: sai che non li ho rigati? Il poco di lievito li ha un po' gonfiati e resi pieni di gobbette in stile "rustico". Invece gli stampini sono una figata, sono un set da 5 (dal + agrande al più piccolo), appena li ho visto me ne sono innamorata ;-)

    RispondiElimina
  11. Buoni e semplici come dovrebbero sempre essere i biscotti... mi hai fatto venire voglia di farli, mi sembrano ottimi per la colazione. Ciao Franco

    RispondiElimina
  12. punto uno sto Bloglovin era da qualche settimana che lo vedevo tra i link di reindirizzamento al mio blog e non capivo cosa diavolo fosse, quindi grazie grazie così vado sbircio e capisco ^^

    punto due i biscotti!!! mi piaaaaaacciono.

    punto tre i complimenti. devi sapere che ho il vizio del cavolo di dire ciò che penso anche quando non si tratta di complimenti, per cui ti chiedo: non mi piacesse una ricetta che posti che faccio te lo dico o passo il commento e faccio finta di niente??
    un baciotto ^^

    RispondiElimina
  13. @Franco: grazie

    @.B.:
    1) io infatti tiseguo da lì ^_^
    2) yeah
    3) io apprezzo davvero tanto la sincerità e non te lo dico con fare da parac*ula però tra i miei mille difetti che mi porto dentro c'è anche quello dell'ipersensibilità quindi ti chiedo il favore di aprirti sinceramente nel modo più delicato possibile perchè potrei non dormirci la notte. Ma ora è troppo tardi, già non dormirò al pensieri che hai fatto una ricetta da me postata e non ti è piaciuta, ma la cosa che non mi farà davvero chiudere occhio è che non so quale è! Passerò la fase dedicata al sonno rem a pensarci...ma escludo a priori Amor Polenta...famme pensà...muffin?!...Dannati!!! Traditori!!! ;-)))))))) <3 Notte

    RispondiElimina
  14. .B. anche io ti seguo da bloglovin'!

    Fra ho anche scoperto che puoi reclamare il tuo blog, se vai su Account>Blogs By Me trovi il tastone 'Claim Blog'. se ci clicki sopra, bloglovin ti spiegherà tutto...

    RispondiElimina
  15. BUAHAHAHAHAHAHAHAHAH sono morta dal ridere per la tua risposta tesora ^^

    e adesso anche io vi seguo dal cosoloving, ecco, indi grassie mille :)

    RispondiElimina
  16. @All: ho "fatto i compiti" e di impegno ho provato a vedere sta cosa del claim. Sembra che ci sia riuscita. Mi sento una donna migliore ora ^_^

    RispondiElimina
  17. WOW, i frollini! Che rubano la scena al bloglovin, of course!
    :-D

    RispondiElimina
  18. Ciao Cesca!
    Spronata dalle tue parole sono andata su bloglovin, ma non ho capito come fare ad inserire anche il mio blog...al momento sono iscritta e posso divenatare follower, ma non capisco cosa devo fare per mettere anche il mio nella piattaforma...
    Oppure nel momento in cui sono iscritta, il mio è già lì in automatico?
    Grazie e scusa,ma sono proprio inetta per queste cose :-(

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. @Katy: hai fatto benissimo vedrai come ti troverai bene a seguire tutti i blog con questo metodo!
    Per quanto riguarda il tuo blog una volta che sei in Blogloving devi cliccare in altosu ACCOUNT e poi su BLOGS BY ME e poi ancora su CLAIM (spero la sequenza sia corretta perchè io l'ho già fatta e quindi non mi si ripresenta ogni volta) poi INSERISCI L'INDIRIZZO DEL TUO BLOG e confermi. In questo modo puoi sistemare la scheda di presentazione del tuo blog con un testo che va a te e nel tempo potrai vedere quando si aggiungeranno dei FOLLOWERS...detto così fa fico e sembra io sia tecnoligica...ma sappi che la cosa + tecnologica che uso è il Minipimer :D.
    FAMMI SAPERE SE è TUTTO CHIARO ^_^
    Ora esco a cena con i miei, voglio offrir loro un pizzino x tuttol'aiuto che mi han dato per il trasloco

    RispondiElimina
  20. Grazie Cesca, sei stata gentilissima!
    Credo di esserci riuscita! ^___^
    Spero che la pizzata coi tuoi sia andata bene :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. miii stasera mi sto buttando a capofitto nelle altrui golosità: e direi che qui casco benissimo!!!
    complimenti, tornerò a curiosare!
    nicole :)

    RispondiElimina
  22. @Nicole: grazie qua sei la benvenuta, ricordati solo di toglierti le scarpe se fuori piove ;-)))

    RispondiElimina
  23. ciao francy,
    ho intenzione di smetterla di comprare biscotti per la colazione (cosi' mamma e nonna mangiano meno latte/uova)..ma quanto si conservano??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua idea è super, purtroppo da me i biscotti durano pochissimo quindi non ti saprei dire, ma di certo in una scatola di latta possono fare anche di più di una settimana. Cmq non vorrei far saltare un ponte alla nonna questi sono parecchio crocchi grazie alla fioretto :D
      Magari sostituisci il burro di soia (che contiene olio di palma) con olio di mais o girasole :)

      Elimina
    2. ahhh nooo povera nonna! :( olio di girasole credo andrà benissimo!! non vedo l'ora di fare i miei primi biscotti! magari ci piazzo pure le gocce di cioccolato..

      Elimina