domenica 6 gennaio 2013

TORTA DI MELE (VEGAN E SENZA GRASSI) . . . CASCATA DI FOTO DAL CONCERTO DEI KAMIKAZE QUEENS


Amanti della foto orizzontali, abbiate pazienza . . . 
Anzi vi distraggo col profuno di torta di mele ancora tiepida, sentite il profumo? Come no?! Avvicinatevi . . . 

Di questa torta sono alquanto orgogliosa perchè è sana, fotogenica, facile e tremendamente buona.

Sabato ho seguito la ricetta per filo e per segno e in men che non si dica ero sul divano a limarmi le unghiette con i bigodini in testa, le ciabattine rosa col tacchettino e il trucco perfetto . . . BEEEEEEEEEPPP . . . NON E' VERO ho infornato la torta in pochi minuti e poi mi sono diretta sul divano strisciando le vecchie pantofole sgualcite con addosso la solita vecchia tuta con i buchi, i capelli ribelli e gli occhi contornati di nero per il trucco della sera prima (il fatto è questo: io al trucco piaccio talmente tanto che poi non riesce a separarsi da me, mi vuole troppo bene e infestandomi gli occhi mi dice "stiamo vishini vishiniiii")

Insomma cosa stavo dicevdo? Ah sì, ho infornato la torta e dopo una decina di minuti sgrano gli occhi e con un urlo tarziano dico "l'oliooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo". Non l'avevo messooooooo. Guardo la ricetta . . . NON C'ERA . . . e io neanche me ne ero accorta, che testa :D

INGREDIENTI:
* 300 gr di farina integrale
* 140 gr di zucchero di canna
* 1 bustina di lievito per dolci
* scorza grattuggiata di 1 limone
* un po' di cannella in polvere se gradite
* 3 mele golden
* latte di riso QB


PREPARAZIONE:
Pesare e mischiare tutti gli ingredienti secchi
Sbucchiare le mele e tagliarle a cubetti.
Aggiungerle agli altri ingredienti e ammorbidite il composto con un po' di latte di soia, poco alla volta mentre mescolate il tutto.
Versate l'impasto in una tortiera a cerniera leggermente unta per far sì che la torta non si attacchi.
Infornare per 40 minuti a 200 gradi.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di mangiare.


•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´


Antefatto: come da programma in questo post avrei dovuto pubblicare le foto che Alessandra mi ha scattato in giro per l'Italia . . . m poi sono stata ad un concerto SUPER e per questo (Ale perdonami) il tour lo includo nel prossimo post ;)

Loro sono i KAMIKAZE QUEENS, vengono da Berlino (che ve lo dico a fare?!?!?!?) e sono un gruppo con le contro*palle, scenicamente, vocalmente e musicalmente mi hanno fatto davvero impazzire.
Un vulcano di energia . . . coinvolgenti . . . e mi son proprio piaciuti, le canzomi mi sono rimaste in testa dopo il primo ascolto (soprattutto SICK INSIDE, GOODTIMES, I WAS A TEENAGE MERMAID).
Che genera fanno? Diciamo che è un rockabilly * punk * burlesque * cabaret come genere :D . . .sì proprio un programma.

Ecco spiegata la cascata di fotografia che dovrete subire: 











Come da tradizione vi lascio i loro riferimenti se volete dare un'occhiata o seguirli:

Ieri sera dopo una dozzina di date hanno conluso il loro tour italiano, ma spero tornino presto nel nostro paese. Mi chiedo dove sono misti fin'ora . . .perchè non li conoscevooooo!?!?!?!?!?!?

Ora vado, devo rifare il BALLO DEL GRANCHIO cantando I Was A Teenage Marmaid  . . . 



69 commenti:

  1. La torta è strafavolosa!!! Pensa che son due giorni che DEVO pubblicare un post ... con le mele! ^_^
    Cmq senza olio né grassi? Da mangersela tutta d'un fiato! ^_*
    Per il tour ... vabbè dai ti perdono! Facciamo così quelle che farò qui a Trieste con il freddo, la neve e la bora le pubblichi d'estate, ok? Aahahahah

    RispondiElimina
  2. @Ale: vedi che io e te tra mele e cimette abbiamo una certa telepatia? :D Ma in che senso DEVI?

    RispondiElimina
  3. wwwoooowwww che ficooo! e la torta pure, il latte di soia èl'invenzione più azzeccata del mondo ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao Cesca! che bravissimi che sono questi Kamikaze Queens, e che look! devono fare proprio un bello spettacolo! Li faccio sentire anche a Benna, sono sicura che piaceranno anche a lui!
    quanto alla torta, cavolo, proprio minimal come ingredienti, e se l'hai testata tu allora la posso già inserire nella mia cartella delle ricette "dolci veg OK".
    Un bacione cara, e buona settimana!!

    RispondiElimina
  5. @Patapata: ma che ce ne facciamo delle uova noi vegan?! ;)

    RispondiElimina
  6. @Sari: eh sapevo che avresti apprezzato ;) come non amarli ?!?!?!?! Sì sì fidati la torta è certificata col bollino QB :D

    RispondiElimina
  7. Mitica questa torta senza grassi!in effetti sembra proprio soffice!la provo vista la quantità di mele da smaltire..grazie!:)

    RispondiElimina
  8. @Peanut: sì veramente buona e soffice, bisogna solo avere un po' d'occhio a dosare il latte, sentirai che buona!!!

    RispondiElimina
  9. Quasi mi ero stupita a pensarti con le ciabattine coi tacchi limandoti le unghie :))
    Ecco, questa tortina sarebbe proprio quello che ci vuole per il mio rientro al lavoro! Certo che potresti mandarne una fettina alla tua quasi gemella ;)
    .. e intanto penso come fare a sostituire lo zucchero, hehe

    RispondiElimina
  10. @xcesca: :)))) e ti pareva che neanche la Patagonia le faceva perdere l'abitudine di evitare lo zucchero!?!?! Ancora mille compkimenti per le foto del viaggio, da lascirci occhi e cuore!

    RispondiElimina
  11. Quando ero onnivora non mi piaceva la torta di mele che faceva mia madre,da quando sono vegan la adoro *_* In effetti metto sempre il tot di olio di semi,la prossima volta seguo la tua ricetta!Solo a vedere la foto mi viene una voglia :D

    RispondiElimina
  12. @Vegan85: dai spero proprio che ti piaccia ;)

    RispondiElimina
  13. semplice e sana golosità...ora non resta che sostituire lo zucchero con l'uvetta o i datteri che la torta sparisce anche prima.... ;)
    ...ci stavo quasi per credere che spadellavi sui tacchi!!!

    RispondiElimina
  14. @Marta: è + probabile che spadelli con dei collant a strisce bianchi e neri che con i tacchi XD

    RispondiElimina
  15. Mi stavo incacchiando -.- google non mi faceva accedere al tuo blog, diamine!!! Ma eccomi qua, ho insistito e ce l'ho fatta.
    Adoro la foto e la torta di mele, direi che è il dolce più dolce che conosca, l'ho preparato un paio di volte con le mele annurche, semplice come il tuo e con poco olio di girasole e al posto del latte ho impiegato succo 100% mela, una bontà e la versione di Romina-tua è altrettanto invitante, io le ho messe solo sulla superficie, non lasciano il dolce umido all'interno?

    Il gruppo lo ascolterò, il look è davvero forte :D

    RispondiElimina
  16. Mmmm per via di una data (il 5 gennaio) poi alla fine l'ho pubblicato!
    Vero siamo in sintonia! ^_*

    RispondiElimina
  17. devo far venire voglia alla gnoma di torta di mele...perchè qui la mangiamo io e lei e se non la mangia lei poi la mangio tutta io
    :)
    bellissime foto del concerto :)

    RispondiElimina
  18. @Camiria: interessante la tua versione :) la vorrei rifare con il succo la prossima volta, superconsiglio! Grazie ;)

    @Ale: ;)

    @Lo: pensa a quando la gnoma ti chiederà di portarla ai concerti dei Kamikaze Queens :D

    RispondiElimina
  19. Come vorrei una bella fetta di questa straordinaria torta..... ma la voglio ora!!!! ;-) Bellissime le foto TUTTE!!!!!

    RispondiElimina
  20. Con in sottofondo I WAS A TEENAGE MERMAID, ti dico che questa torta è super!Bellissime le foto!

    RispondiElimina
  21. @Attars: nuuuuuoooooo ieri sono stata in fissa tutto il giorno con quella canzone :D mi alzavo per far fotocopie ... teenage mermaid ... facevo un fax ... teenage mermaid :))))
    Grazie Attaryna, quando si parte per l'Australia?

    RispondiElimina
  22. Finalmente ho avuto un po' di tempo per ascoltarmi un po' di canzoni dei Kamikaze Queens, sei la seconda persona che conosco che in questi giorni li consiglia!
    Effettivamente sono trascinanti con i brani in studio, non sono proprio il mio genere, ma mi piacciono, live devono proprio spaccare tutto!!

    Per la torta, pure io una volta ho fatto una torta senza olio, ma l'avevo dimenticato per davvero! Mi era venuta un po' gommosetta, ma buona. La tua invece sembra proprio perfetta così! Le torte di mele sono una grande invenzione :D

    RispondiElimina
  23. Sei tu la bionda supertatuata o quella in verde? :-)

    RispondiElimina
  24. @Redsheen: grazie sai che ci tengo sempre al tuo parere musicale. Eh qusti ragazzotti nell'ultimo mese hano fatto parecchie date in Italia, son felice che si parli di loro ^_^
    Per quanto riguarda la torta: avevi usato farina integrale quando ti era venuta gommosa? Che sia la farina bianca ad avere influito? Il mistero si infittisce...

    @Titti: io sono il batterista dal petto villoso e tu ben lo sapevi!!!! Mi hai trascinata nel tuo trabocchetto per fare coming out :PPPP

    RispondiElimina
  25. adoro la torta di mele!!!! è la mia preferita! io ci metto anche l'uvetta nell'impasto, provala ;)

    RispondiElimina
  26. @Cicci: lo so che sembra impossibile ma l'uvetta è una delle pochissime cose EDIBILI che non mi fanno impazzire °_° assieme alle rape rosse, il mango fresco e... boh credo nient'altro. Ma prima o poi cambierò sicuramente idea anche sull'uvetta ;)

    RispondiElimina
  27. Che ricetta!!! Potrei farcela anche io che per i dolci sono negata, che dici? Senza grassi, slurp!
    Mi hai perdonata per il ritardo? Arrivate le foto? Baci!

    RispondiElimina
  28. Ciao Cesca, la torta è sicuramente buona ma... io mi sono innamorata del piatto coi fiori...posso chiederti dove l'hai preso? oppure la marca(anche solo le iniziali)
    Grazie!:)

    RispondiElimina
  29. @Mamma Vegana: sonop arrivate la foto natalizie grazie millissime :). Con la torta ce la fai alla grande fai solo attenzione a non mettere troppo latte, l'impasto deve essere abbastanza corposo ma anche versabile, tuffai sfrutta il tuo istinto ;)

    RispondiElimina
  30. @Anonim*: ciao chi sei? :) Grazie di aver apprezzato il piatto (che amo), mi stavo dispiacendo perchè sembrava che nessuno lo filasse ;) L'ho comprato l'estate scorsa da Zara Home (ovviamente solo 1 e ovviamente con i saldi) :)

    RispondiElimina
  31. Ciao Cesca sono l'AnonimA di prima e mi chiamo Paola.
    Sono una tua silente ma assidua lettrice sia per le ricette che per la simpatia con cui le presenti...veramente il piatto mi ha incantata!
    Ciao!:)

    RispondiElimina
  32. @AnonimA: CIAO PAOLA :) mi piace sempre salutarvi per nome ;)

    RispondiElimina
  33. la voglio e dopo me la faccio pure, in una giornata nostalgica non può mancare la torta di mele!!!!! Sai che prima di leggere pensavo che la cantante rossa fossi tu?? :P

    RispondiElimina
  34. @Capra: come tette ci siamo :D ahahaha ... si può dire tette in Blogspot?! Tette tette tette tette ^_^

    RispondiElimina
  35. ahahah che dire! anche io me ne vado sempre in giro per casa con il trucco del giorno prima e la mia vestaglia brutta ma caaaalda! la torta mi piace e me la segno che col fatto che è vegan è proprio giusta per me (vedi intolleranza al lattosio della sottoscritta)! e grazie per avermi fatto scoprire un gruppo nuovo! adesso vado a sentire un po' di canzoni! baci!

    RispondiElimina
  36. @Rebecca: ciao Rebecca :) piacere! Anche io ho una vestaglia caldissima, soprannominata LA FLUFFA....ovviamente perchè è fluffosa ^_^

    RispondiElimina
  37. La torta di mele ..un must irrinunciabile! Mi hai fato venire voglia :)
    A proposito di torte di mele, mia zia francese ne aceva una senza latte di nessun tipo con l'acqua, senza uova, nin ricordo se ci metteva olio o margarina, ti parlo di 20 fa forse, tuti erano un po titubanti perchè le dicevano la clssica cosa, "ma è fatta d'aria!" invece era di un buono inenarrabile :)

    Qui c'è un regalino per te che spero gradirai!

    http://ilsaponedimimi.blogspot.it/2013/02/liebster-award-i-blog-piu-amabili.html

    RispondiElimina
  38. @Mimi: beh diciamo pure che la zia la sapeva lunga!!! :) Grazie per il pensiero ora passo subito da te! ^_^

    RispondiElimina
  39. Sembra buonissima!!
    E molto sana ;)

    RispondiElimina
  40. @Vitto: rullo di tamburi....

    RispondiElimina
  41. Anche con qualche modifica....Buonissima! Grazie!!!

    RispondiElimina
  42. @Vitto: yeah sono proprio felice :)

    RispondiElimina
  43. Ho appena finito di stampare una tua ricetta e ora mi trovo davanti alla regina delle torte: "la torta di mele" senza grassi.Complimenti perche' e' venuta proprio bene!
    Anche quì ho da farti delle domande:
    1)hai usato il forno statico? e anche in tutti i tuoi altri dolci che sforni usi lo statico?
    2)se usassi la farina non integrale cambierebbe il risultato in peggio?
    3)l'impasto deve essere tipo pastella densa? piu' o meno quanto latte di riso hai messo?
    Ho letto che non ti piace l'uvetta passa, giusto? Pensa che io la uso nei dolci al posto dello zucchero o altro usandola in questo modo:in un capiente frullatore la frulli insieme a tutta la farina che devi utilizzare insieme alla tua spezia preferita o la semplice vaniglia;si deve continuare a frullare alla massima velocita',facendo ogni tanto qualche pausa per non surriscaldare il motore del frullatore,fin quando tutta l'uvetta non si sara' ridotta in briciole piccolissime. E' un ottimo dolcificante e poi non senti i pezzi dell'uvetta in bocca.

    RispondiElimina
  44. @Mus: che bello rileggerti :)
    Per risponderti:
    1) sempre forno statico
    2) io sono un'appassionata del gusto integrale. Posso chiederti perchè non la vuoi usare integrale? Non ti piace il sapore? in quelcaso potresto smorzarlo con metà farina integrale e metà farina bianca "0"
    3) non ho preso nota del latte masono andata ad occhio. L'impastod eve essere abbastanza liquido da avvolgere senza fatica i tocchetti di mele ma non liquido come una pastella ;)
    UVETTA -> dipende dallaricetta, ci sono dolci nei quali la tollero benissimoe mi piace, ma nella maggior parte mi dà un po' noia. Bravissima ad usarla come zucchero, invidio chi lo fa, peccato per questo mio limite. Ma non avevo preso in considerazione di frullarla!!!!!! Mi hai dato un grandissimo consiglio. Grazie!!! ^_^



    RispondiElimina
  45. Grazie a te per le risposte e comunque, per quanto riguarda la farina,la mia domanda era solo curiosita' se cambiando la farina in non integrale venisse peggio. infatti io uso sia quelle normali che integrali tra cui la farina di farro integrale.
    Spero che quando avro' tempo di fare questa delizia mi verra' bene come la tua.
    Comunque, complimenti per il tuo blog e per le ricette crei!
    Come ho gia' detto ...anche la cucina e' arte!
    Mus

    RispondiElimina
  46. ...dimenticavo, lo stampo che hai usato di che misura e'?
    Grazie e buonanotte Cesca.
    Mus

    RispondiElimina
  47. @Mus: eccomi in vergognoso ritardo :) ho usato uno stampo a cerniera diam. 24 cm :)

    RispondiElimina
  48. L'ho fatta... è superbuona! Grazie per la ricetta! Ciaooo

    RispondiElimina
  49. oggi per colazione torta di mele!!! adesso è nel forno e ha già un aspetto stupendo, l'impasto era ottimo! (io ho messo il mio zampino: le uvette perchè con le mele mi piacciono tanto, farina di farro, meno zucchero e sciroppo di agave, zenzero e cannella)...ci aggiorniamo sul risultato! grazie!!

    RispondiElimina
  50. Strabuona!
    Ho fatto oggi questa torta ed è riuscita morbida e ben lievitata!
    Senza quell'effetto umido che affligge tutte le torte di mele (le mie almeno)!
    Very very comply :-)
    Leonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leonora, sei forse la Laonor di FB?In ogni caso grazie millissime per il commento mi fa sempre troppo piacere sapere quando provate i miei esperimenti in casa vostra e ne siete soddisfatti :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  51. Siiiii sono proprio io! ;-)
    Leonor Room

    RispondiElimina
  52. Ciao,
    proverò a farla. Pensavo di aggiungere l'acqua al posto del latte di soia (che non amo molto, preferisco, se devo scegliere, quello di riso :-)). Speriamo venga bene come nella foto; mi piacciono i pezzetti di mela messi così...di solito io le taglio a spicchi e le metto in verticale nell'impasto partendo dall'esterno fino al centro, formando dei cerchi concentrici. Grazie, proverò a farla..

    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola scuas se avevo risposto solo all'altro commento ma mi sembrava il più urgente dei due. Reiccomi qua! Anche io a volta faccio torte all'acqua ma di con così tanta frutta non mi è mai capitato. L'ho fatta con un pera solo. dai se ti ricorderai magari aggiornami dopo l'esperimento io prerò userei il latte (almeno di riso) che credo renda l'impasto più corposo durante la cottura ma son prontissima a ricredermi ^_^ Fammi sapeer eh ;)

      Elimina
  53. Ciao Cesca,
    allora, ho fatto la torta ed è venuta molto bene (ho usato l'acqua :-)). E' venuta davvero soffice e alta :-) Era un pochino asciutta, ma sono soddisfatta. La prossima volta, però userò il latte di riso, così ti saprò dire la differenza. E' stata velocissima da fare. grazie 1000.

    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Son strafelice! Allora sai che ti dico? Che la prossima volta la faccio io con l'acqua ;)
      Grazie a te

      Elimina
  54. :-) Poi, però, mi dici com'è venuta anche a te :-) Mi sono solo dimenticata di dirti che va tenuta un pochino di più nel forno (ma forse dipende da forno a forno questa cosa). Ora guardo altre ricette. Grazie per questo blog; è stata una piacevolissima scoperta.

    Paola

    RispondiElimina
  55. Risposte
    1. Sono contenta ti sia piaciuta ;)

      Elimina
  56. Alla ricerca di ricette vegane mi sono imbattuta nelle tue...ho fatto questa torta di mele....avevo in casa solo latte di avena ....ottima!!!!ho messo il tuo blog tra i miei preferiti!!!!!Annalisa

    RispondiElimina
  57. Ciao! Volevo chiederti se facendola con la farina di farro, il risultato cambierebbe. grazie in anticipo :)
    Ingrid

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ingrid, sicuramente cambierebbe il sapore. Con il farro non l'ho mai provata. Fammi sapere come ti viene ^_^

      Elimina