lunedì 28 ottobre 2013

BISCOTTI CROCCANTI AL CIOCCOLATO E MANDORLE di Laura . . . che strano, una ricetta senza zucca


A inizio settembre quando la mia collega ha compiuto gli anni ho ricevuto una gran bella sorpresa.
E voi direte “ma come?! La sorpresa l’hai ricevuta te e gli anni li ha compiuti lei?”
Ebbene sì...
A volte quando c’è un compleanno da festeggiare a lavoro ci sono cabaret di paste, dolci, caffè e thè.
Essere l’unica vegana a lavoro non è un grande affare e dopo aver augurato ogni bene non resto più come un tempo seduta al tavolo a far chiacchiere per cinque minuti con a 2 cm dal naso i dolci che non posso (perché non voglio) più mangiare. Negli ultimi anni ho sempre preferito evitare il pericolo di starmene lì a sbavare davanti a cibi che mi tentavano con un canto ipnotico come le sirene con i marinai.

Quest’anno però la mia collega mossa da affetto, compassione e una valanga di carineria ha portato le solite paste per tutt* e per me ha fatto dei buonissimi biscotti vegan °_° inutile dire che gli altri partecipanti volevano rubarmeli tanto eran buoni.

INGREDIENTI:
* 100 gr farina integrale
* 100 gr di mandorle frullate o farina di mandorle (io ho usato quelle con la buccia perché più saporite ma vanno bene anche quelle senza)
* 70 gr di zucchero di canna integrale
* 70 gr di cioccolato fondente grattugiato o frullato
* 60 gr di latte vegetale a piacere
* 40 gr di olio di semi
* un pizzico di sale
* un pizzico di cannella (opzionale, l’ho aggiunta io quando ho rifatto i biscotti a casa)

PREPARAZIONE:
Frullate le mandorle (passaggio superfluo se avete la farina di mandorle).
Frullate il cioccolato fondente.
Mescolate in una bacinella farina, mandorle, zucchero, cioccolato, un pizzico di sale, un pizzico di cannella (opzionale).
Poi aggiungete l’olio e il latte pan piano mentre mescolate con un cucchiaio.
Le dosi che vi ho indicato sono esattamente quelle che ho usato io, se per qualche motivo il composto dovesse risultare troppo molle (dato che non tutte le farine sono uguali) basta aggiungerci un poco di farina o latte.
Con le mani formate delle palline che poi appiattite leggermente con le mani come se fossero delle polpettine.
Disponeteli sulla carta forno distanti l'uno dell'altro e infornateli a 180°C per 30 minuti.
Alla fine toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare completamente, ho detto completamenteeee GIU' LE MANI!!!


Tranquill* non mi sono dimenticata della ZUCCA, continuo a mangiarla con la stessa compulsività di prima, ma mi sembrava carino darvi un break.

Vorrei comunque rinnovarvi l’invito a partecipare al CONTEST “A TUTTA ZUCCA”.
Abbiamo già sette ricette partecipanti, cosa aspettate a postare la vostra? ;)


BUON INIZIO SETTIMANA QBISTI


54 commenti:

  1. Che bel regalo che ti ha fatto la tua amica! Devono essere ottimi!

    RispondiElimina
  2. Wow! Che fortunata che sei e complimenti alla tua collega.
    Poi sai che io sono cioccolato-dipendente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì guarda, è stata così carina che sembrasse fosse il mio di compleanno ^_^

      Elimina
  3. Io sono un'adoratrice di biscotti fatti in casa!! E questi sono fantastici. Davvero complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono proprio buoni, senza volerlo sono venuti dei simil grancereale ;)

      Elimina
  4. Questi biscotti sono proprio strepitosi! Complimenti alla tua collega per la ricetta, e soprattutto per essere stata così carina :)

    RispondiElimina
  5. Che carina la tua collega, ti vuole bene :)
    Questa ricettina la sfrutterò per riciclare l'okara di mandorle che mi avanza dalla produzione casalinga del latte di mandorle :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Furba!!! hai ragione non ci avevo pensato :D

      Elimina
  6. Ommioddio che fame. Dopo li faccio, ma gi aggiungo anche delle scorze di arancia candita, perché secondo me vengono ANCORA più buoni. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando c'è Alien tutte le scuse sono buone eh ;)))

      Elimina
    2. Non so di cosa tu stia parlando. :D
      Alla fine non li ho fatti, ma li farò.

      Elimina
  7. Checcarina latua collega a farti questa sorpresa per il suo compleanno! Anche Bilbo e gli hobbit facevano i regali agli invitati alla festa, mi sembra una buona abitudine! spero che tu non ne abbia offerto a nessuno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma gli hobbit son "quelli dell'anello"? In tal caso allora posso dire che i biscotti erano IL MIO TESSOROO :D
      Non sai quanti sono riusciti a rubarmene :/ fortuna che erano tanti :D

      Elimina
  8. che c..o che hai avuto ceschina con sti biscotti!primo perchè sono da veri golosastri, secondo perchè è bello quando gli altri non ci considerano degli alieni-strani-quelli-che-hanno-sempre-qualcosa-da-ridire-che-pesanti-sono-sti-vegani!io sto creando, non preoccuparti che arrivo con la mia ricetta.voglio fare qualcosa di buono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Vale eh. Pensa che cmq qualcuno (mentre cercavo di non sbriciolare troppo con i miei super biscotti) mi ha detto con sguardo compassionevole indicando le paste "Ma non ne assaggi neanche una???".... MA ANCHE NO!! XD

      Elimina
  9. Hai capito la collega :D è stata carinissima pero' e che delizia questi biscottini croccanti, di facile realizzazione e buonissimi!!!! ^_^
    Sostituisco le mandorle, Adriano non ama :/ , e ci metto le arachidi... Così sono sicura che li spazzola!!! ^_^

    Il dolcetto zuccoso e' in fase si elaborazione nella mia di zucca LOLLLLLLLLLL
    Non appena pronto, mi metto all'opera e te lo porto qui ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cami svelami il segreto...ma le arachidi le prendi da sgusciare vero? Quando le puliiii (ma quante i ci vogliono?!) per fare il burro d'arachidi mi sembrò un lavoro senza fine °_°
      Che strano che Adriano non ami le mandorle!
      Per il dolce fai con calma hai tutto il tempo necessario, so che verrà fuori qualcosa di strepitoso ;)

      Elimina
  10. E' stata veramente carinissima! E ti rubo la ricetta :D

    RispondiElimina
  11. Che cariiiina la Lauraa!! :) <3 <3 hanno un aspetto strepitoso!
    anch'io Cesca la ricetta ce l'ho in mente, ma caspita, non sto avendo tempo nemmeno mettermi lo smalto ultimamente..:'( penso sia un periodo un po' agitatino, si calmerà! (anche perchè sennò vado al pronto soccorso, qui..)
    bacionisssimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesora tranquilla hai tutto il tempo :)

      Elimina
  12. In effetti nell'impasto qualche dadino di zucca, toh, poteva caderci per puro caso... ahaha, scherzo ovviamente!
    :D Questi biscotti sono buoni e ricchi così, bello che si vedano i pezzetti di mandorle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frà non svegliar la zucca che dorme...già è stato difficile trattenermi con tutte le rice*zuppe che ho già pronte ;)

      Elimina
  13. Collega davvero carina. A me non capita mai questa premura però quando e ora di festeggiare il mio compleanno tutti mangiano dolci vegani senza limiti..
    Notte,
    Sissa

    RispondiElimina
  14. Grazie per le ottime ricette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per passare di qua ^_^

      Elimina
  15. cara la mia cesca, ti dico solo una cosa (anzi due)...domani mi arriva l'essicatore e la verdura (zucca compresa).e poi attivo al contest....non vedo l'ora di avere il mio essicatore (da tempo rimandavo ma ora era giunto il momento).l'unico problema sarà sove collocarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che invidia Vale, però invidia a metà perchè io per esempio non saprei proprio dove metterlo dato che l'unico spazio rimasto ora è in garage :D Hai preso quello figo a ventilazione verticale?

      Elimina
    2. veramente non so neanch'io dove metterlo!stasera a casa dovrò rivoluzionare i cassettoni della cucina per farci stare qualcosa che ho fuori e qualcosa finisce in box (tipo la macchinetta a manovella per fare la pasta).però credo che anche così non ci starà.ho pensato di prendere tipo un tavolino basso e metterlo sotto al tavolo della penisola in cucina in modo che non si vede.io faccio sempre così...prima prendo, poi penso alla sistemazione (infatti come ti divevo casa mia è un casino).ho preso il modello base a 5 cassetti della tauro.quello che costa meno nella linea insomma.

      Elimina
  16. Vorrei con tutto il cuore partecipare ma non avró la cucina finita in tempo....uffaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  17. fatti e finiti!buonissimi....la prossima volta però cercherò di tenerli meno in forno perchè erano un pelino troppo duri...sopratutto per i dentini di Grilletta :-)
    appena mi sarà possibile (mesi?!??!) farò un post ad hoc con tuo riferimento, grazie mille!
    e grazie alla tua collega :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello siamo contente ^_^
      Ma sei forse la stessa persona che su FB mi ha scritto lunedì di averli fatti?

      Elimina
  18. Mizzica che gentildonna la tua collega! Brava te che hai attivato la sua sensibilità alimentare ;) Sono proprio belli!

    RispondiElimina
  19. Ciao cara!ho fatto preparare questi biscottini a mia mamma(non volevo aspettare il giorno in cui potrò dedicar mi di nuovo alla cucina).... Fantastici!!! Grazie è un bacione grande!

    RispondiElimina
  20. Ciao cara!ho fatto preparare questi biscottini a mia mamma(non volevo aspettare il giorno in cui potrò dedicar mi di nuovo alla cucina).... Fantastici!!! Grazie è un bacione grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolceeeee, grazie Sara per avermi lasciato il commento anche se sei super presa mi ha fatto super piacere <3 Vi penso spesso ;)

      Elimina
  21. Anch'io mi trovo sempre in difficoltà quando a lavoro fanno le merende :( massima solidarietà e…che collega gentile ^_^

    RispondiElimina
  22. Bravissima la tua collega.... un dono inaspettato e squisito........... belli e golosi :-) anch'io sono nella tua stessa situazione e come te non partecipo, continuo a lavorare... ma non penso che riceverò mai un regalo simile, i miei colleghi mi criticano in continuazione...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che pacco Fely aver colleghi così pesanti :/ Le colleghe che con me hanno + confidenza son tranquillissime pur non condividendo, gli altri ogni tanto se ne escono con boiate storiche ma solo per ignoranza, nel complesso insomma non posso proprio lamentarmi!

      Elimina
  23. Ok...oggi non posso farli perché non ho il cioccolato in casa...ma quanto li sto desiderando!Appena lo compro lo sacrificherò per questi biscotti!Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora,ho comprato il cioccolato ma devo chiederti una cosa prima di farli..ho dell'okara di mandorle perchè ieri ho preparato il latte..dici che va bene se uso quella al posto di mettere le mandorle tritate?

      Elimina
    2. Direi proprio di sì :) il sapore sarà meno mandorloso ovviamente ma io sfrutterei l'okara se ce l'hai.
      L'unica cosa che mi viene da dirti è di regolarti con il latte perchè se l'okara non è stata ben strizzata ed è un po' bagnata molto probabilmente ti servirà meno latte, tu aggiungine goccio dopo goccio ;)

      Elimina
    3. L'okara è molto asciutta,ho strizzato il tovagliolo per bene :D Perfetto allora posso usarla..e starò attenta nel regolarmi con il latte comunque!Grazie mille :)

      Elimina
  24. Ma che carinaaaaaaaa ... e ti credo che tutti li volevano, devono essere buonissimi!
    Arrivo eh ... le ricette le ho, una va perfezionata, l'altra va fatta ... conto di esserci la prox settimana ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale hai tutto il tempo...+ di un mese! ^_^

      Elimina