domenica 24 novembre 2013

BISCOTTI DI CECI E MANDORLE (vegan & gluten free) . . . le domande che preferiremmo non sentire e le risposte che vorremmo sempre avere pronte



Se mi leggete da un po' di tempo conoscete già la mia tecnica ninja per scaldare al volo la stanza più abitata della casa: accendere il forno!



E come non cogliere l'occasione per infornare muffin o biscotti?! ;)

La ricetta che vi propopongo oggi per iniziare la settimana con il sorriso è stata copiata dall'ultimo numero di Cucina Naturale. Mi hanno subito attirata per la loro forma buffa, l'assenza di glutine, la facilità della ricetta e gli ingredienti alquanto inusuali per dei biscotti dolci -> dei CECI LESSATI.
BaLu nel frattempo ha pubblicato una sua versione rivisitata che trovate qui per la raccolta Vegetal Monday della nostra Capra <3.

Passiamo al volo alla ricetta . . .

INGREDIENTI:
* 100 gr di ceci lessati
* 100 gr di mandorle frullate (o farina di mandorle)
* 90 gr di zucchero di canna
* 80 gr di farina di riso
* 4 cucchiai di olio d’oliva

PREPARAZIONE:
Frullare i ceci e metterli in una ciotola.
Frullare mandorle e zucchero .
Amalgamare tutti gli ingredienti.
Se dovesse servire aggiungete qualche cucchiaino d’acqua (non fatevi fregare esagerando, aggiungete un goccino e controllate la consistenza che ottenete).
Formate un cilindro e come la rivista precisa affettate delle fette di mezzo centimetro abbondante .
Foderate la teglia di carte forno e informate per 20 minuti a 180°C GIRANDO I BISCOTTI SULL’ALTRO LATO A META’ COTTURA (non è obbligatorio ma in questo modo di doreranno on modo omogeneo su entrambi i lati.)
Lasciare raffreddare completamente!


"DOMANDE VERE, DEMENZIALI E NON, POSTE FREQUENTEMENTE A NOI VEGAN"


Tratto dal libro “VeganRiot La rivoluzione bolle in pentola Ricette vegan per cuochi ribelli”
di Paolo Petralia & Alessandra Pezzuolo.


Sono mesi che avevo salvato queste domande/risposte "pubblicate da Simona Baglioni QUI con la gentile collaborazione di vari amici di Facebook di VeganRiot"! Le risate che mi son fatta la prima volta nel leggerle . . . Non potevo non condividerle con voi per riuscire ad abbattere il malumore del lunedì mattina ^_^
Il bel sito di Vegan Riot credo proprio che lo conoscete già ma voglio linkarvelo lo stesso che non si sa mai QUI, mentre a QUESTA pagina trovate tutti i riferimenti per acquistare il libro.

FATEMI SAPERE LA VOSTRA RISPOSTA PREFERITA :)))))

Perché siete vegan ?
Perché riteniamo che una dieta vegan riduca la sofferenza animale e sia di meno peso per il mondo in generale.

Avete carenze di qualche tipo?
Saltuariamente d’affetto – ma la mancanza non è causata dalla dieta vegana – e a volte anche di soldi.

Credete in un mondo migliore?
Si, la speranza è l’ultima a morire. Più concretamente attendiamo un prossimo scenario tipo Interceptor/Mad Max. Abbiamo una certa esperienza di film post-nucleari e ci riteniamo abbastanza preparati.

Sei vegan? Allora il pesce lo mangi?

Un certo Aristotele qualche secolo prima di Cristo classificò i pesci come animali. Se tu non ci sei riuscito dopo 2300 anni, ci sarà qualche problema…

La torta non mi è venuta, è colpa vostra!
Hai un forno decente, ventilato, una teglia degna di tale nome, seguita la ricetta per filo e per segno, controllato che il vicino non aggiungesse un ingrediente X a tua insaputa, scrutato gli astri per vedere che fossero giustamente allineati, scongiurato la famigerata invasione di cavallette, assicurato la torta a divinità celesti? In ogni caso la colpa non è nostra, e basta scaricare i vostri insuccessi sugli altri!

Il prosciutto è carne?
Avrei dei dubbi anch’io: non ho grande fiducia nell’attuale industria alimentare.

I vegan devono vino?
C’è uno strano fraintendimento, in qualche caso dovuto a stili di vita derivati da esperienze musicali adolescenziali, che vede tutti i vegan come degli astenenti asceti. I vegan sono tanti e vari, così come è grande ed avariato questo mondo.

Se non mangi carne, pesce, ecc. che campi a fare?
Per farmi porre delle domande stupide e osservazioni dementi. Ovvio!

Come sono le tue analisi del sangue?
Probabilmente migliori delle tue!

I vegan possono mangiare il pane?
Abbiamo messo insieme un’unità di crisi per dibattere quest’atroce dilemma. Dopo estenuanti riunioni notturne, abbiamo stabilito che si, i vegan lo possono mangiare. Con qualche riserva però.

I funghi sono animali?
No, non lo sono. Cibarsi però di funghi della pelle è un chiaro caso di autocannibalismo poco vegano, e tra l’altro non sono nemmeno allucinogeni.

Se mangio una carota e sento “cai cai” mi devo preoccupare???
Si, su come è cresciuta…

Un grande classico: ma perché gli animali no e le piante si?
Perché in realtà siamo particolarmente razzisti verso le piante. Una volta abbiamo anche abbandonato un cetriolo sull’autostrada… Andavamo in vacanza in Sardegna.

Come fai a vivere le vitamine del sangue della carne?
Più o meno come hai campatu tu, fino ad adesso, privo di qualsiasi base elementare di scienze naturali. Fare a meno di qualcosa, anche del cervello, rende il mondo più leggero.

…anche quando cammini uccidi le formiche
I vegani più intransigenti hanno messo a punto un sistema di levitazione di pochissimi millimetri per evitare questa annosa questione. Ovviamente non lo vanno a dire in giro perché qualche superpotenza ne potrebbe rubare i segreti a scopi bellici.

Ma il pomodoro lo mangi?
Ho la faccia da macrobiotico?

Quando guidi, uccidi gli insetti sul vetro...??
I vegan più intransigenti sono dediti al teletrasporto. Solo che la levitazione millimetrica non è sovrapponibile al teletrasporto, perciò c’è sempre l’incognita di pestare qualche formica una volta arrivati a destinazione. A questo proposito attualmente c’è un grosso dibattito in corso che probabilmente sfocerà nella divisione del movimento in 186 gruppuscoli in lotta tra loro.

Se il maiale muore di morte naturale –tipo ictus- poi lo mangi, no?!
C’è una branca di coroner free-gani integralisti che si nutrono esclusivamente di carcasse di animali trovati a lato della strada. Alcuni però sono caduti nella sindrome del chiudersi a riccio per una dieta eccessivamente monotona.

Se stai sull’orlo di un burrone e devi scegliere se gettare nel vuoto un bambino o un maialino cosa scegli?
Soffriamo di vertigini e non è così probabile trovarci nei pressi di un burrone. È preferibile però dare la spinta a chi ci rivolge domande demenziali.

Sei vegan? Si… ma pasta la puoi mangiare?
Noi siamo vegan, quelli che dici tu sono i pastariani, gente alta, bionda, occhi azzurri, dedita al culto del nobile carboidrato.

Il tonno lo mangi si?!?
Anche qui dopo estenuanti dibattiti in seno al movimento, è stata scardinata la vecchia classificazione che vedeva il tonno annoverato nella specie delle scatolette. Il movimento si è scisso poi tra i supporter di Carlo Linneo e gli scatolettisti scissionisti. In realtà i primi hanno sempre bollato questi ultimi come pigri, con scarsa attitudine alla cucina.

Scusa, ma come fai a sapere che le piante non soffrono?
Ho i miei informatori, la cui identità non rivelerò nemmeno sotto tortura.

No, io non sono una talebana: bisogna mangiare un po’ di tutto…
Ti denuncerò alla lega di difesa dei talebani!

…se non le mungi le mucche muoiono di solitudine
I vegani pensano quasi ad ogni aspetto della vicenda ed hanno già costituito un corpo di volontari per fornire un gruppo di ascolto ai poveri animali depressi.

Se mangi un animale gli permetti prima di reincarnarsi in un essere superiore
Fai il filantropo della vita, tu eh?!?

Non muori di fame?
Ho sviluppato dei superpoteri. Compreso quello di sopportare decentemente delle domande demenziali.

Ma l’uomo è onnivoro!
Senza tediarvi sull’originaria alimentazione dell’uomo, la sua dentatura ecc, ecc sorvolando sulla vostra coda di paglia – non non attacchiamo la vostra dieta -, ricordiamo che la natura attuale dell’uomo è farsi di crack, viagra, metanfetamine; abitare in palazzi di trentadue piani; uccidere i vicini inopportuni e distribuirli nei cassonetti di mezza città; incolonnarsi tutti insieme sulla Salerno-Reggio Calabria ad Agosto; dare la fiducia ed il potere a gente che di fiducia non ne ha avuto nemmeno dalle loro madri; picchiarsi per noia facendolo passare per supporto alla squadra del cuore; banchettare da McDonald’s… Ma proprio a noi venite a rompere le scatole?



BUON INIZIO SETTIMANA!!!

50 commenti:

  1. Meravigliosi questi biscotti e anche sfiziosi come piacciono a me :)
    Poi carinissimi anche nella forma, così piccoli che uno tira l'altro :)

    Chi non conosce VeganRiot :) stupende le domande demenziali (ma demenziali perché sono quelle che ci fanno ogni giorno X) ) e le risposte ironiche e divertenti... Dirti quale ho preferito è davvero difficile ma quella del cetriolo abbandonato in autostrada mi ha fatto morire... Anche se le altre sono state proprio da meno XD
    Simpatici, divertenti e bravissimi ^^

    Buon Lunedì a te :D

    RispondiElimina
  2. Avevo adocchiato anch'io questa ricetta deliziosa!
    Troppo simpatiche queste risposte!
    Spero che le domande siano provocatorie ed esasperate, perché altrimenti poveri noi!!... ma quanta gente ebete e ignorante c'è al mondo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari grazie :) Beh basta vedere cosa è capitato a Vale di Parole Vegetali (qui sotto) :D

      Elimina
  3. bellissimi e interessanti questi biscottini.vegan riot è stato uno dei primi siti da cui ho preso spunto quando ho cambiato alimemtazione (ed è stata la scelta più azzeccata della mia vita ).il libro però non l'ho letto.stavo ridendo per le domande idiote.and the winner is...sei vegan, allora il pesce lo mangi?la risposta è spettacolare!pensa io forae ho raggiunto il top.non mi ricordo bene la situazione (ho rimosso), ricordo solo che uno mi disse...ma come mai questo no, quello no, quell'altro neanche? (in un bar)... e io, sono vegana!giuro cesca, non è una barzelletta.questo mi guarda e mi fa...ah, mi spiace!ma da tanto?ma poi potrai ricominciare a mangiare tutto?sto qua pensava fosse un problema di salute, tipo allergia, intolleranza, roba così.io gli ho risposto....non lo so!potrei anche morire per questo problema.prova a chiedere al tuo medico, o leggere in internet.metti vegano, e vedrai cosa ti esce.preferisco non parlarne perchè mi turba questa cosa che ho.e poi ho fatto la faccia seria e lo sguardo triste.lui mi fa....coraggio dai, vedrai che ne esci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale sei un mito!!!! La tua scenetta essendo reale mi è piaciuta + di tutte le risposte del post :D La questione del pesce purtroppo io credo sia anche colpa di tutte quelle persone che si dicono vegetarine e dopo mangiano il pesce, questi sì che mifanno incazzare non tanto le persone che "non sanno".
      Tornando a te volevo chiederti se sei sempre così pronta a dare risposte così o se era stato un caso :) cmq sei stata davvero super :))))

      Elimina
  4. io amo i ragazzi di Vegan Riot e queste domande sul loro libro ogni volta che mi capita di sfogliarlo me le vado a rileggere :D
    La mia preferita è senz’altro "Sei vegan? Si… ma pasta la puoi mangiare?
    Noi siamo vegan, quelli che dici tu sono i pastariani, gente alta, bionda, occhi azzurri, dedita al culto del nobile carboidrato.” :D Ma anche quella del pomodoro e del macrobiotico :D buababauhauuah :D

    Lovely biscotti! Mi manca questo numero di Cucina naturale, devo andare in edicola al più presto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come potremmo sopravvivere senza l'umorismo in quei momenti assurdi?! ;)
      vai vai a prendere CN che è carinissimo questo mese, tante zuppe ;)

      Elimina
  5. mmuahahaha grandiose!! non ho mai usato i ceci-ceci per i dolci, qualche volta la farina di ceci (e ci sta proprio bene nei dolci, oltre a permetterci di evitare il glutine), proverò sicuuuuro! e poi sono buffissimi e carinissimi con questa forma, proprio la misura giusta per auto-legittimarci a mangiarne mezzo chilo in una volta perché "tanto sono piccoli" XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia ci capiscmo benissimo :D infatti ne abbiamo nmangiati un po0' a merenda e di sera mi sono piazzata sul divano con tutto il vasetto ... beh -_- li ho finiti tutti :D

      Elimina
    2. P.s. Sono patapata! Ho modificato il profilo di google+ e ha rivelato la mia vera identità a tradimentoooooo

      Elimina
  6. Buoni questi biscotti, pochi semplici ingredienti come piace a me! Li proverò... purtroppo molte delle domande non sono così campate in aria... anche mia madre fino a poco tempo riteneva che il tonno non fosse annoverabile fra gli esseri viventi... quella sul pesce la fanno costantemente in commissione mensa... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La domanda sul pesce non è che il risultato di tutta la gente che si definisce vegetariana ma mangia pesce, grazie che poi la gente non ci capisce più un tubo :/

      Elimina
  7. Ciao!
    Scusami la domanda stupida ( ma non come quelle poste solitamente ai vegani)...siccome ho un marito veramente ( ma veramente veramente) spacca noccioline per quanto riguarda il cibo "sano" mi puoi dire se si sente tanto il sapore dei ceci nei biscotti?

    Grazie mille!
    Lilli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lilli,
      Scusatemi se oggi non ho tempo da dedicare ai vostri commenti che solitamente afferro al volo ma sono oberata di impegni, però sto leggendo tutte le notifiche e al tuo do la precedenza vista l’urgenza : ) Sulla rivista indicano “ceci non salati” solo che io non avevo voglia di far bollire così pochi ceci secchi allora ho usato quelli pronti in lattina e leggendo negli ingredienti ho visto che c’era anche il sale (puoi immaginare quanto poco può essere…) infatti non si sentiva assolutamente, sia il sale che il sapore dei ceci non erano per niente riconoscibili. Li ho offerti a 2 persone senza dire come li avevo fatti e non l’avrebbero mai detto quindi credo che se farai lo stesso con tuo marito fino al momento in cui ti dirà “oh ma sai che son proprio buoni!!!” e così potrai completare la missione con successo ;) Fammi sapere eh!

      Elimina
    2. Non si sente assolutamente il sapore dei ceci,ma devi lasciarli raffreddare bene...

      Elimina
    3. Allora....rullo di tamburi.......ne ho fatta doppia dose, che a me piace fare in grande.
      Il marito ancora non li ha assaggiati, ma a me piacciono molto, quindi se lui ha da ridire me li sbafo allegramente tutti io, tiè!
      Per dovere di cronaca ho aggiunto alla ricetta un po' di vaniglia e un po' di polvere di scorza di arancia essicata.
      Grazie a tutte per la consulenza sui ceci!! :-)

      Elimina
  8. ahahah...sai che anch'io uso spesso questa tecnica x scaldarmi :-P
    Questi biscotti sono davvero interessanti, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Consu si vede che abbiamo frequentato la stessa scuola di ninja :D

      Elimina
  9. Fantastica questa ricetta!!!! E la risposta sul tonno, esilarante! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Romy, scatolettisti scissionisti :))))))))

      Elimina
  10. aaha adoro quella sul pomodoro! :'D
    questi biscotti li avevo adocchiati anche dalla Balu e m'avevano sconquifferato parecchio, e anche dalle tue foto sembrano davvero buonissimi, poi l'idea di avere il cecio dentro mi fa impazzire, dove c'è roba strana io mi ci ficco!
    un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me attiravano tantissimo per i ceci, non restare troppo delusa se non ne riconoscerai il sapore una volta sfornati però eh ;)

      Elimina
  11. ahahahaha che ridere....Bellissimo, troppo divertenti le risposte!!! E le domande....bè, purtroppo le ho sentite quasi tutte e c'è poco da ridere. Ma dovrei cominciare a dare risposte del genere anzichè arrabbiarmi e rispondere male come faccio spesso purtroppo!

    Sono allucinata dai biscottini comunque, mai visti! Devono essere davvero particolari, io li avevo visti fatti con la farina di ceci ma non li ho mai provati. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela ti capisco ma non possiamo rimetterci il fegato per l'idiozia dilagante, Cerchiamo il più possibile di riderci su se no è davvero grigia ;))))

      Elimina
  12. Mai pensato a fare i biscotti con i ceci, fantastica idea! E sono venuti proprio carini!
    Ma dimmi Cesca, il prosciutto è carne? ohi ohi ohi ;)

    RispondiElimina
  13. Interessante ;-) un abbinamento originale ma di sicuro risultato.... simile alla mia brisè con i cannellini, da provare questa sfiziosa variante ai ceci, i prossimi biscotti saranno ceciosi!!!!! grazie per le quattro risate... il martedì mattina è iniziato con il sorriso :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrò andare a vedere la tua frisée fagiolosa perchè non me la ricordo!!!
      p.s.: Fely per errore il tuo commento è stato pubblicato tipo 10 volte, mi sono presa la libertà di cancellare tutti i doppioni

      Elimina
  14. Non mi ricordo nemmeno più come sono finita qui!!! Premesso che non sono vegana ma questi biscottini sono deliziosi ed assolutamente da provare!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lagreg ^_^. Come sei finita qua? Sicuramente sei stata risucchiata da un vuoto spazio temporale, che tu non sia vegana poco importa perchè questo spazio è aperto a tutt* ^_^
      A presto

      Elimina
  15. ...il fatto che facciano delle domande è positivo ...vuol dire che ci stanno pensando!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo sì che è prenderla con filosofia :))

      Elimina
  16. Ciao Cesca, innanzitutto la ricetta dei biscotti è sfiziosissima. Vuoi sapere se li farò, no, altrimenti mi toccherà farti condividere la colpa del mio dilagante sovrappeso! Non è vero sono in sovrappeso ma ho già le mani nel cassetto dei legumi :D per quanto mi riguarda the winner is: il gruppo di ascolto mucche depresse per omessa mungitura!

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia di biscottini! Ieri ne ho appena sfornati anche io quindi dovrò aspettare un pochino prima di rimettermi all'opera...ma non vedo l'ora di provarli :) Grazie per aver condiviso la ricetta, e anche per le domande/risposte...mi hanno fatto davvero morire dal ridere, anche perché la maggior parte delle domande mi sono state poste sul serio, ma io non sono stata così brava a rispondere...però queste risposte me le appunto e non vedo l'ora che le corrispondenti domande mi vengano poste di nuovo per zittire certi ignoranti ;)
    Scegliere la preferita è difficile, in particolare mi hanno colpita l'abbandono del cetriolo in autostrada...e la scelta su chi spingere dentro al burrone :D :D :D Buon proseguimento di settimana!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì lo so, opvero cetriolo, dovremmo fare lui un gruppo d'aiuto per superare la sua fobia d'abbandono dopo tutte le pessime esperienze che lo hanno segnato :)))))))
      Grazie carissima ;)

      Elimina
  18. Fra, come sempre mi fai morire dal ridere!!
    Questi biscotti mi ispirano davvero tantissimo!!

    RispondiElimina
  19. Mi son scompisciata! :) ...grande!
    Anche io sai accendo il forno con doppio uso... Per cucinare ...e per scaldare casa!
    Ottimi i tuoi biscotti!
    Terry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me lo facciamo perchè vogliamo per forza avere la scusa per infornare qualcosa :D

      Elimina
  20. ma che carine tutte queste mini rotelline gluten free!! come fare a non provare anche queste.... ce la faro'? ! ;)

    RispondiElimina
  21. I biscotti sono insoliti nella forma e negli ingredienti ma mi ispirano un sacco!
    Le domande/risposte sono meravigliose ...a partire da quella sui funghi per la quale ho riso mezz'ora ... penso che ne prenderò spunto per la prossima trasmissione radiofonica VeganWorld! Grazieeeeee ^_^

    RispondiElimina
  22. Buonissimi, fatti, rifatti e ri-richiesti da tutti, inclusa madre miscredente!
    grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvaiiiiii se hanno funzionato con la madre miscredente... :D

      Elimina
  23. Biscotti buonissimi. Grazie ancora per le tue splendide ricette

    RispondiElimina
  24. Fatti, anche questi ^_^ Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che bello Paola :D grazie a te <3

      Elimina