lunedì 11 novembre 2013

"TAKE MY HEART" PLUM CAKE BICOLORE CON CUORE . . . personaggio*femminile*di*un*romanzo*russo


Dedicato agli amori segreti. 


Quegli amori che abbiamo provato almeno una volta nella vita. Nati nel nostro cuore e mai comunicati a nessuno. Durati per un giorno o per una vita intera. Quegli amori che celati valgono battiti veloci ma raccontati svaniscono all’istante nel vento.

Sotto tutto quel polverone di farina, maionese in sessanta secondi, vasetti di marmellata, muffin, zucche e gocce ci cioccolato attraverso i quali mi conoscete c’è comunque una giovane donna a cui piace vivere fino in fondo le emozioni ed è per questo che non potrei mai lasciare intatta una torta con un segreto come questo. L’amore prima o poi lo svelerei . . . e in questo caso con il coltello, sentendomi così la protagonista femminile di un romanzo russo : )

La folgorazione per questa tecnica l’ebbi ancora l’anno scorso per Halloween ma non la misi mai in pratica, volevo riproporvi un plumcake con all’interno una zucca (l’impasto dei miei muffin alla zucca) ma non ho mai trovato il taglia biscotti adeguato. Adeguandomi ho usato lo stampino a stella pensando che avrebbe comunque rimandato all’atmosfera notturna, ho provato a sfornarvi un plum cake stellato ma ahimè le punte della stella si sono rovinate durante il taglio. Imbronciata ho portato l’esperimento dai miei genitori, l’ho messo sul tavolo e me ne sono andata subito via. Loro sono stati felicissimi perché la torta era buona ma a me questo non bastava e mentre mia mamma mi decantava le lodi del dolce io la guardavo con naso arricciato e tasta ciondolante ripetevo come una matta “le punte, le punte, non hai visto le punte???”, e realizzo solo ora che in quel momento il personaggio*femminile*di*un*romanzo*russo si era nuovamente impossessato di me.

Allora ho deciso che potevo vincere facile e farla a cuore, forma che avrebbe resistito perfettamente all’atto violento della sezione in porzioni, ispirandomi a questo post o questo, e ho scoperto che il web è pieno di idee di questo tipo.

Come avrete notato non uso coloranti artificiali anche se a volte quelli vegan che vedo in vendita su internet mi tentano lo ammetto ;) Il cuore volevo colorarvelo con il succo di rapa rossa ma al pensiero che qualcuno di voi mi scrivesse: “io non trovo le rape rosse, a me le rape fanno schifo, io non ho la centrifuga o l’estrattore, io non voglio pensare ad un cuore fatto di rapa!!!!” ho pensato di farvelo con i LAMPONI, vi può andare così? (tra l’altro ieri ho scoperto che qualcuno ci aveva pensato di me)

Sembra elaborata la cosa ma in realtà non c’è bisogno di particolare manualità, solo un po’ di tempo perché le infornate da fare sono due e consiglierei di fare la prima la sera precedente in modo da darle tutto il tempo per asciugare. Per il resto è un gioco da ragazz* ;)


PLUM CAKE ROSA AI LAMPONI
INGREDIENTI:
* 200 gr farina 0
* 120 gr zucchero di canna
* un cucchiaio di estratto di vaniglia
* 1 bustina di lievito per dolci o cremor tartaro
* un pizzico sale
* 200 gr yogurt di soia al naturale
* lamponi gr 125
* 50 gr olio riso (o altro olio di semi)

PREPARAZIONE:
Mettere assieme gli ingredienti secchi da una parte e gli ingredienti liquidi (FRULLATI TRA LORO) dall'altra.
Amalgamateli assieme fino a non avere più grumi.
Riempite lo stampo da plum cake.
Mettere nel forno caldo a 180°C per circa 30 minuti.
Fate la prova stecchino prima di sfornare per esser certi della cottura.
Lasciate riposare tutta la notte in modo che si raffreddi completamente.
Non assaggiatela tiepida perchè il sapore non sarà gradevole, mentre da fredda . . . sarà una droga :D
Una volta freddo tagliate a fette e con un tagliabiscotti ottenete i vostri cuori.

PLUM CAKE BIANCO
INGREDIENTI:
* 150 gr farina 0
* 80 gr zucchero di canna
* 1 cucchiaio cocco grattuggiato
* vanilia
* un pizzico sale
* mezza bustina di lievito per dolci o cremor tartaro
* 125 gr yogurt di soia al naturale
* 60 gr latte soia
* 40 gr olio riso (o altro olio di semi)
PREPARAZIONE:
Mettere assieme gli ingredienti secchi da una parte e gli ingredienti liquidi dall'altra.
Amalgamateli assieme fino a non avere più grumi.

SECONDA INFORNATA:
Versato nello stampo vuoto da plum cake un po' di impasto sul fondo.
Sistemate i vostri cuori perfettamente allineati (come se fosse un tubo a forna di cuore) al centro sopra lo strato di impasto crudo appena versato come vedete nell'immagine.
Versatevi sopra il resto dell'impasto crudo e infornate a 180° per circa 35 minuti.
Fate la prova stecchino prima di sfornare per esser certi della cottura.

ATTENDETE CHE LA TORTA SIA FREDDA E SVELATE IL VOSTRO SEGRETO

Vi immagino già in panico con le mani nei capelli che vi chiedete cosa farne dei ritagli del plum cake rosa (lo so che in realtà la cosa non vi preoccupa per niente, che ve lo state sbaffando bellamente cosi al naturale, ma ho bisogno di un po' di tensione drammatica per continuare il post, dopo tutto sono sempre il personaggio*femminile*di*un*romanzo*russo).
Vi risolvo subito il problema: basta preparare un budino alla vaniglia e fare delle coppette a strati: torta + budino + torta + budino + torta ; )


BUDINO ALLA VANIGLIA :
* 500 ml di latte di soia
* 4 cucchiai di malto (ho prepferito il malto allo zucchero di canna così il colore non si sarebbe scurito)
* un cucchiaio di estratto di vaniglia 
* 40 gr di amido di mais 

Scaldate il latte (tranne mezzo bicchiere), il malto, la vaniglia in un pentolino.
Stemperate con un cucchiaino la maizena nel late che avete tenuto da parte mescolando bene.
Incorporate nel resto che si sarà scaldato e continuare a mescolare a fuoco lento per qualche minuti fin quando si addenserà. Non ci vuole molto, inizialmente vi sembrerà sempre liquido e poi di colpo inizierà a diventare bello denso. L'importante è continuare a mescolare.


Non mi resta che augurarvi una . . . 

BUONA SETTIMANA   ^_^

70 commenti:

  1. É bellissimo Cesca! Sono pure senza colazione stamattina e sbavo davanti al tuo dolce cuoricinoso!! Buona settimana!Sindel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sindel no cribbio, come si fa ad iniziare la settimana senza colazione?! Povera, ti mando virtualmente una fettona dai ;)

      Elimina
  2. Maledettamente romantico!!!!
    Lo adoro <3
    Leonor Room

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! La ricetta è perfetta come al solito, stavolta pure il riciclo è da leccarsi i baffi, sei una donna dei romanzi russa tentatrice!

      Elimina
    2. @Leonor: grazie ;)

      @Red: baffi e pizzetto ;)

      Elimina
  3. lo proverò subito :D grazieeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rossella non perdere tempo a preparare torte, preparami la latta da 5 litri di olio che sono in astinenza :D

      Elimina
  4. Fra, sei mitica! Bellissima questa torta!
    Io sono una di quelle che i ritagli li mangia così al naturale senza quasi accorgersi, ma quel budino bicolore in questo momento mi tenta assai! Molto confetto l'abbinamento rosa/giallo ;)
    PS: ieri primo semplice assaggio del mitico mix di spezie in una tisana.. ma ho già in mente un'altra ricetta.. peccato sia lunedì :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frà ti capisco benissimo per i ritagli non mi formalizzo neanche io. Ho fatto dei budini dato per fare un riciclo figo una volta tanto ma il resto sai che fine ha fatto? Devi sapere che se mi capita di andare a ballare e fare notte fonda o mattina io porto sempre da mangiare per chi è con me. Sono uscita con un'amica e dopo 3 ore di danze instancabili prima di andare a casa ci siamo perse in chiacchere mangiando i ritagli Mentre ballavamo ho detto "ah ho dei ritagil di torta in macchina x dopo perchè ho dovuto fare delle formine a cuore quindi ho portato ciò che è avanzato!!!!" e la mia amica cuore??? Wow cmq li mangerei anche se fossero stelle!!!" ..... -_-....io " HO ANCHE QUELLE!!!" ahahahahah XD

      Elimina
    2. aaaaaaaaaaaaaaaaahahahahahahaha rotolo!! :'D

      Elimina
  5. È stupenda questa torta...ne scovi sempre una più del diavolo! Ora dovrò trovare il tempo di farla. Grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli mi si è proprio aperto un mondo, in internet trovi dei veri capolavori! Grazie ;)

      Elimina
  6. Mamma santa!Sei veramente incredibile!E molto carino e romantico!Complimentoni!
    Un bacione forte da Grecia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che forte che sei Lenia! Grazie ;)

      Elimina
  7. Da fissata dei cuoricini (compro tutte cose a forma di cuore o con stampati dei cuori, è più forte di me :P) non posso che dirti...che questa torta è meravigliosa, e me la salvo subito tra i preferiti! Complimenti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha dai non sapevo tu fossi una tipa così cuoriciosa :D

      Elimina
  8. Bellissima!
    L’avevo vista in giro per il web! :-)
    Dovevi chiedere su FB se qualcuno sapeva dove trovare intaglia biscotti a forma di zucca… sai dove l’ho visto poco tempo fa? Da Coin e ce l’avevano anche a forma di foglia… molto carini!
    Anche se il tuo cuore non ha nulla da invidiare! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Katy, ma sai che proprio non ci ho pensato...si vede che volevo tenere inconsciamente segreto questo mia amore ancora per un po' ;)

      Elimina
  9. Complimenti idea geniale! Direi perfetto per San Valentino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarebbe da ringraziare la prima persona al mondo che l'ha ideata...a trovarla :D
      E' vero per San Valentino sarebbe perfetta ;) ma non potevo aspettare tanto a postarvela

      Elimina
  10. Meraviglioso il dolce e perfetto il tutorial! Grazie ;)

    RispondiElimina
  11. che figataaaaa!!!!!lo voglio fare anch'io.e allora prenderò il formabiscotti a teschio che non ho comprato settimana scorsa a causa di mia mamma che era alla fiera con me, e che mi ha convinto a lasciarlo giù quando già lo avevo in mano.Mi guardava con occhi di mamma seria e mi diceva...ma dai vale, ma costa sei euro, cosa te ne fai?e io...è bellissimo dai.lei mi guarda e dice la cosa peggiore che una si possa sentirsi dire...cominci ad avere la tua età (38 n.d.r. )...basta teschi!e io che provavo timidamente a difendermi...ma dai, sai che bello fare dei biscotti a teschio?e lei...tu i biscotti non li fai quasi mai!uffaaaaa....e poi ha iniziato bastardamente ad elencarmi tutti gli oggetti inutili e kitsch che ho in cucina.così, mi ha fatto sentire in colpa e ho riappoggiato il teschietto.risultato...mi sono pentita e ora vedi?potevo fare il plum cake teschiato.bella ricetta e spiegata bene la tua.un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale ma allora sei masochista!! Lo sai che non utti possono capire il nostro gusto folle negli acquisti per la cucina & co ;))) Immagina me e te a far compere, potremmo essere una rovina :D
      Il taglia biscotti a teschio lo vidi anche io tempo fa ma non era solo il contosrmo del etstone, c'erano anche i buchi per gli occhi e la bocca, è così anche il tuo (o per lo meno l'oggetto dei tuoi desideri)? perchè non vorrei fare la matrigna cattiva maaaaaaa se ha i buchi poi qua è un casino no? Cmq sputa il rospetto, dove l'hai trovato? Si necessitano informazioni approfondite e quando avrai ceduto anche una foto :))
      Cmq tua madre non ha proprio avuto tatto eh.......... :)))))))))))))).......offrile un bel cocktail con i bastoncini colorati per vendicarto ti prego XD. Con una buona dose di autocritica ti vorrei rassicutare: guardando il cassetto dei miei calzini di cotone un investigatore penserebbe che io ho tra i 17 e 19 anni :DDDD è più forte di me non posso resistere, un giorno ti manderò una foto, perchè se il guardaroba è quasi interamente nero con i calzini non resisto, multicolour everywhereeeeee :)

      Elimina
    2. idem!calzini con mucca, rana, gufi, a righe...ho anche quelli da infradito giapponesi.calzinini con betty boop, con il dito medio alzato, con i teschi e poi...devo controllare perchè ho perso il conto.

      Elimina
  12. Mi piace questa composizione..una vera opera d'arte! Poi apprezzo tantissimo anche la tua parsimonia in cucina e non sprecare nemmeno una briciola! Bravissima!!!!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scherzi...con una mangiona come me non si spreca mai nulla ;)

      Elimina
  13. diabolicaMente!!! il plumcake è splendido e hai fatto bene a usare i lamponi, con il cocco è ottima cosa (anche con la barbabietola sarebbe stato slurp)! teniamolo buono per san valentino (per chi lo festeggia) o più verosimilmente (x quanto mi riguarda) per compleanni o anniversari ;9

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sai che ero proprio curioso di farlo con la rapa rossa ma sai poi il Comitatodovecippalatrovolaraparossa come avrebbe fatto pressione? ;)

      Elimina
  14. bellissima idea!! e che ridere la tensione drammatica, troppo forte!

    RispondiElimina
  15. veramente delizioso!! vedi che ogni tanto viene fuori anche il tuo lato tenero!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono tenerissma, basta conoscermi realmente per capire che posso essere un marshmallow :D

      Elimina
  16. Ma che bello! Da tenere a mente come tecnica per sorprendere nelle occasioni speciali!

    RispondiElimina
  17. Lo faccio sicuro appena attivo il forno nuovo,per natale dovrei vivere a casetta nuova :)
    Un bel dolcetto cosi ci starebbe proprio bene !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lubyyyyyyy dai che il contest scade il 22 dicembre, ce la faiiiiiiiiiii :D

      Elimina
  18. Geniale, bellissimo, romantico.... mi sono divertita a leggere questa ricetta, e sono certa che mi divertirò ad offrire un dolce con il cuore.... ti copierò sicuramente l'idea!!!! mi piace tantissimo (io trovo senza problemi la rapa rossa.... proverò con un bel rosso rubino!!!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco bene tu non fai parte del comitato anti rapa :)
      Anche da me si trovano facilmente fresce in questi mesi

      Elimina
  19. Ma tu sei un genio!!! Questo lo devo assolutamente rifare e vedere la faccia del mio bimbo quando scopre il segreto!
    Complimenti davvero, è stupendo! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che occhioni che fara -> O_O .... :)))))))

      Elimina
  20. Oh Cesqui, ma che post tenerello, molto inaspettato, devo dire la verità..sei proprio come questo cake, con un cuore dolce che si svela al momento giusto, e che sorprende :)
    Davvero un lavorone, io non ho per nulla pazienza..ma il risultato è super! baci baci e cuori cuori <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nocciolina :D io so spesso essere un biscottino, di quelli con la granella zuccherosa a volte anche stomegante, poi ok capita che sia anche un carro armato e due minuti dopo abbia la forza di un filo d'erba :D
      No lavorone, nooooo, giuro che la prox volta che lo faccio mi cronometro ;)

      Elimina
  21. Che bel post... il mio cuore romantico batte all'unisono con quelli del plumcake! :D
    Gli amori segreti... ah, sospiro... spesso taciuti, rincorsi, pieni di desiderio, a volte soffocati, ma così veri, forti, unici...

    RispondiElimina
  22. Sei fantastica :D
    L'avevo vista anch'io questa idea, mi pare proprio nel primo blog che hai linkato, e mi era piaciuta da matti.. Ma come sempre non essendo una che sforna dolci avevo messo da parte l'idea per chi sa quando provarla ^^
    L'idea di mettere i lamponi mi piace ancora di più, costano di più ma sono decisamente migliori come sapore delle rape :D

    Capisco anche quando l'esito della preparazione non coincide con ciò che ti aspettavi di ottenere... E' un dramma vero e proprio che sono una foodblogger può capire XD

    Comunque è un risultato fantastico e le foto mi piacciono tantissimo, il budino con i resti della torta è una delizia davvero delicata!

    Splendido tutto, brava Cesca ^_^

    RispondiElimina
  23. Fantastico questo cake!!!! E che pazienza nella preparazione......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna, ti dirò che è stato velocissimo, c'è solo da far passare la notte perchè si raffredda bene il primo opi è velocino :)

      Elimina
  24. , Cesca, sei la mia eroina ;) E' bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lety sei phazzaaaaaa???? L'eroina è illegale :DD

      Elimina
  25. Io mi sa che per un po' non leggo più il tuo blog perché sono ingrassata e la ginecologa mi sgrida. E poi quando sarò s-panciata non avrò tempo per cucinare.
    Ecco, te l'ho detto.

    RispondiElimina
  26. Bella ricettina, una volta ho fatto un dolce simile inserendo delle pere antiche molto dure cotte nel vino rosso ma devo dire che questo procedimento mi pare più sicuro del risultato ( le pere possono rilasciare liquido). Spero che i giovani cuori innamorati di casa mia apprezzino.
    M

    RispondiElimina
  27. Tripla ricetta ... wow!!!
    Ma tu cuoriciosa? Io ecco ti vedevo bene bene con le stelle! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che voi che non mi conoscete bene non lo direste...ma sono una super romanticona :D

      Elimina
  28. ma è bellissimissimo!!!!! <3 <3 <3 <3 <3

    RispondiElimina
  29. Ciao!
    Grazie per la ricetta! Sto facendo ora la parte rossa con le rape, vediamo come viene! ;)
    Se volessi farlo con il malto pensi possa venire bene? Magari modifico la quantità di farina...
    Grazie!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^_^
      Dici bene, dovresti regolarti con la farina e al momento non saprei bene che dose suggerirti :)

      Elimina
  30. Hei ciao! Veramente bello questo effetto del cuore all'interno del plumcake, complimenti! Mi piacerebbe tanto provare la ricetta, ma le dosi da te usate, per quale dimensione di stampo sono adatte?
    Grazie mille e ciao!! :)

    RispondiElimina
  31. Ciao Petra :) lo stampo è 11x25 :

    RispondiElimina
  32. Che idea carina. Ideale per la festa di San Valentino;-)
    Saluti da Silandro Val Venosta, Luise

    RispondiElimina